Palazzo Puccetti

 

Indirizzo: Piazzale Puccetti        

Coordinate (google maps): 43°22'20.78"N 13°13'5.74"E

 

Stemma della famiglia Puccetti (disegno di C.E. Bernardi)

 

Abitazione prima dei Blancatelli, famiglia estintasi nella seconda metà del sec. XVII, fu acquistato intorno al 1680 da Bartolomeo Puccetti, giureconsulto, e ricostruito nello stato attuale dal figlio di questi, Pio Giovanni, dopo la sua aggregazione al gonfalonierato avvenuta nel 1719. 

Il portone è abbellito da due telamoni. Ai lati del corridoio d’ingresso, che immette in un giardino pensile, si aprono quattro porte, sormontate, da sinistra verso destra dai seguenti stemmi di alleanza matrimoniale: Puccetti - Severini, Puccetti - Cancellieri, Puccetti – Boccacci, Puccetti - Franceschini.

 

Palazzo Puccetti, portale (foto del 15/8/2011)

 

 

Giardino pensile (foto di S. Mosca)

 

Ingresso del palazzo (foto di S. Mosca)

 

Lampadario di ingresso (foto del 15/8/2011)

 

 

Stemma della famiglia Blancatelli (disegno di C.E. Bernardi)

 

 


Fonte:

P. Appignanesi, Guida  della  città  e  del  territorio,  in  Cingoli. Natura Arte Storia Costume, Cingoli 1994, p. 107

 

 


Home Page Cingoli Sommario

Palazzo Raffaelli