Chiesa di S. Maria delle Grazie

 

Località: S. Flaviano

Distanza da Cingoli: Km 6 

Coordinate (dati google maps):
DD       N 43.390136°  E 13.225139° 
DMS N 43° 23´ 24.49" E 13° 13´ 30.5"
DM      N 43° 23.408 E 13° 13.50833

 

 

 

La Cappella Sancti Flaviani è presente nelle bolle papali di Lucio III (4 aprile 1184) e di Gregorio IX (10 aprile 1236) e su di essa l'abbazia di Valfucina esercitava dei diritti. 

I primi documenti diretti risalgono al 1212 e provano la vasta estensione dei possedimenti di Valfucina nella zona dove sorgeva la chiesa: ben 25 atti rogati da notai diversi negli anni 1212-1235 e contenenti per lo più concessioni enfiteutiche (1).

Riferisce l'Avicenna: 

“Nel grembo del più bello dei nostri villaggi vi è una piccola villetta vaga assai, ornata di deliziosi terreni dove era miracolosa sopra ogni modo un’immagine della Santissima Vergine, Madre di Dio sotto i cui piedi stava appeso un effigiato voto in una ben ornata ed indorata tabella con queste parole Virgini Dei Matri supplices Galeranus et Basii Flora ex voto” (2). 

La chiesa, nelle attuali forme, è del 1566-1568 ed è dedicata a Santa Maria delle Grazie. Il Santuario è a tre navate con altari decorati da motivi rinascimentali. Sugli altari e nelle pareti ci sono affreschi del ‘500 (3).

Alla fine degli anni '90 dalla chiesa venne trafugata una tela con Cristo Crocefisso con S. Esuperanzio e S. Bonfilio, opera del Vannucciani.

 

 

(foto del 4/9/2011)

S.Maria delle Grazie (foto del 4/9/2011)

 

Affresco, altare maggiore (foto del 28/12/2003)

 

Affresco parietale (foto del 4/9/2011)

 

Affreschi su colonne (foto del 28/12/2003)

 

Facciata della chiesa, agosto 1978  (foto di S. Mosca)

 Cristo Crocefisso con S. Esuperanzio e S. Bonfilio, Vanucciani (agosto 1978 - foto di S. Mosca)

 

 


(1) G. Borri, Chiese dipendenti da Valfucina, in AA.VV. Cingoli dalle origini al sec. XVI. Contributi e ricerche, Atti del XIX Convegno di Studi Marceratesi, Cingoli 15-16 ottobre 1983, "Studi Maceratesi" 19, Macerata 1986, p. 235

(2) G. Malazampa, Breve guida religiosa di Cingoli e territorio, Cingoli 1925, p. 63

(3) P. Appignanesi, Guida della città e del territorio, in Cingoli. Natura Arte Storia Costume, Cingoli 1994, p. 123

 

 


Home Page Cingoli Sommario S. Maria del Rango